Subject: Re: Venezia (Risp: [OT] chist' e' tropp bbuon.)
From:     ".Renzo Olivieri."
Date:     14 May 1998 09:35:05 GMT

Ste  scritto nell'articolo
<01bd7ecf$637feca0$6c5816ac@wsvalgimigli>...

> le mecap erano veramente delle scarpe di merda..puzzavano di piedi ancora
> nella scatola, si comperavano al mercato e bastavano un paio di "stanghe"
> (eh, Renzo, le stanghe...) per vedersi uscire tutte le cinque dita dei
> piedi...
Cazzo la stangata!! O cannella.

Beh, non tanto per tirarmela ma io le MECAP di merda non le mai avute, le
mie preferite erano le Puma Racer, ne avro' comprate una dozzina comprate
da Legnano Sport in Baires prima di Loreto, costava circa 25.000, un pelino
di piu' delle Surf e un pelino di meno delle Rom.
Le Mecap avevano il suolone altissimo e bianco e comunque chi aveva le
Mecap era veramente un mario gilera.
Il ceffo era vestito cosi' (d'estate) Lacoste (vera) Levi's o Wrangler (io
avevo i Wrangler) Adidas o Puma ai piedi.
Il ricco aveva anche la latta di coca ( 400).
Il ricchissimo anche le chipster (.800)

Configurazione invernale del dendi:
Loden o Montgomery, pulloverino a V, pantaloni di fustagno e Kickers.

Configurazione invernale del ceffo:
Uguale a quella estiva piu' l'eschimo (verde, quello beige era da mario)


> > Le scarpe piu' famose del momento, cioe' quelle citate qui sopra erano
> > tutte "scamosciate" (poi e' venuta la moda opposta con le scarpe in
pelle
> > bianca: le piu' famose erano le Adidas ROM bianche con le bande blu).
> 
> io ne ho avute una mezza dozzina..erano bellissime, l' orgoglio da cui
non
> mi separavo mai.. erano diventate un tutt'uno con il piede...

Di solito le ROM le avevano quelli che a calcio giocavano bene.
Infatti una volta sono andato a da Giusy Sport in via Feltre per
comprarmene un paio, ma appena giusy mi ha riconosciuto mi ha venduto le
Racer.  :-(
Non ho mai avuto le ROM.

> ...ma ora mi fermo, non vorrei sentirmi responsabile di un thread
infinito
> a base di oratorio, giardinetti, pali delle porte fatte con gli eskimo,
> palloni di cuoio di marca scadente che si sbucciavano subito, palloni di
> gomma ......(vorrei fermarmi ma la tentazione  troppo forte)

Il mitico TELE.

> E ve li ricordate quegli ansiogeni riti di formazione delle
> squadre, capaci di provocare effetti devastanti sul senso di autostima e
> sul bisogno di approvazione sociale di quei poveri bambini che, essendo
> notoriamente dei brocchi, venivano scelti per ultimi?

Dopo questo passaggio mi sono CDR per 40 minuti pensando quanto fosse vero
e quanto sono BASTARDI i bambini.


-- 


                       .Renzo Olivieri.

                         .Milan, Italy.